Laser Fraxel


1. RESURFACING FRAZIONALE NON ABLATIVO
2. QUALI SONO I VANTAGGI DEL LASER FRAXEL RISPETTO ALLE APPARECCHIATURE LASER TRADIZIONALI?
3. QUANTO PUÒ DURARE UN TRATTAMENTO?
4. QUALE ANESTESIA È NECESSARIA PER IL TRATTAMENTO?
5. COME APPARE LA PELLE DOPO IL TRATTAMENTO?
6. QUALI SONO LE EVENTUALI CURE POST-TRATTAMENTO?
7. QUANTI TRATTAMENTI SONO INDISPENSABILI?
8. QUALI ZONE POSSONO ESSERE TRATTATE CON IL LASER FRAXEL?
9. QUANDO È CONSIGLIATO L’USO DEL LASER FRAXEL?
10. QUANTO COSTA UN TRATTAMENTO CON FRAXEL?
11. TESTIMONIANZE DEI PAZIENTI
12. RECUPERO
13. ANIMAZIONI 3D


1. RESURFACING FRAZIONALE NON ABLATIVO
Nella divisione di Medicina Estetica il Dr. Eugenio Gandolfi ha introdotto, primo in Italia, il trattamento Laser Fraxel, un metodo sicuro, minimamente invasivo ed estremamente efficace per riparare e cancellare dalla pelle i segni dell’età e i danni prodotti dall’esposizione solare. Sviluppato negli Stati Uniti da Reliant, il Laser Fraxel è infatti indicato per trattamenti delle rughe del volto, il melasma (unico trattamento laser al mondo ad avere ottenuto approvazione FDA negli Stati Uniti per questa patologia), le iperpigmentazione in genere, gli esiti di acne e cicatriziali.
Fraxel® è il primo trattamento laser che può essere effettuato sul décolleté, sulle mani e in molte altre parti del corpo.fraxel - come funziona
Il Laser Fraxel produce nella pelle, senza asportare gli strati più superficiali e quindi senza alcuna ustione, migliaia di minuscole ma profonde colonne di attività termica, definite “zone di trattamento microtermiche” (MTZ); tale attività elimina le vecchie cellule pigmentate e penetra in profondità nel derma colpendo in modo frazionale e intensivo le zone interessate, lasciando intatto il tessuto adiacente. Questo modo di procedere consente alla pelle trattata di guarire molto più rapidamente rispetto ai sistemi tradizionali ed elimina il rischio di cicatrici visibili. Il trattamento “frazionale” favorisce infatti il naturale processo di guarigione dell’organismo, grazie al quale la pelle con imperfezioni cutanee viene sostituita da tessuti sani e nuovi.

2. QUALI SONO I VANTAGGI DEL LASER FRAXEL RISPETTO ALLE APPARECCHIATURE LASER TRADIZIONALI?
Il laser Fraxel è uno strumento di alta qualità e avanzata tecnologia che permette di ottenere i benefici e i risultati del resurfacing tipico delle apparecchiature laser tradizionali, ma senza la convalescenza, il trauma, gli effetti collaterali e i lunghi periodi di recupero di questi ultimi. Mentre il laser “resurfacing convenzionale” agisce provocando una ferita alla pelle, costringendola a rigenerarsi e quindi ad assumere un aspetto più giovane e compatto, il nuovo Fraxel ottiene lo stesso scopo, ma con una tecnica meno traumatica: attraverso un manipolo di fibre ottiche, produce migliaia di minuscoli forellini sotto gli strati superficiali dell’epidermide, che restano intatti, senza ustioni. Così i tessuti con macchie, rughe, cicatrici da acne vengono progressivamente sostituiti da altri più giovani e sani.

3. QUANTO PUÒ DURARE UN TRATTAMENTO?
Il trattamento dura da 30 a 75 minuti, secondo l’estensione da trattare (mani o viso e décolleté), durante i quali il paziente non avverte alcun dolore e può ascoltare musica.

4. QUALE ANESTESIA È NECESSARIA PER IL TRATTAMENTO?
L’applicazione per alcune decine di minuti di una crema anestetica e l’uso di un getto d’aria fredda rendono il trattamento Fraxel assolutamente sopportabile. Quindi, come è evidente, il trauma è minimo.

5. COME APPARE LA PELLE DOPO IL TRATTAMENTO?
Nella peggiore delle ipotesi, ma non in ogni caso, si avrà un leggero gonfiore e un modico arrossamento come dopo una lampada solare ad alta pressione, ma ci si potrà subito truccare e ritornare alla abituale vita sociale.

6. QUALI SONO LE EVENTUALI CURE POST-TRATTAMENTO?
Il Fraxel è un laser non ablativo, cioè con minime conseguenze post-trattamento. La guarigione delle microlesioni è molto rapida rispetto ai laser tradizionali e la pelle migliora più in fretta. In genere il gonfiore e il rossore è minimo e si risolve in uno o due giorni; ci si può truccare o radere subito dopo il trattamento e tornare al lavoro il giorno successivo. È consigliato l’uso di un buon idratante e di una crema solare con schermo ad ampio raggio. I risultati sono visibili immediatamente e sono progressivi: il risultato definitivo è visibile alla fine dei trattamenti.

7. QUANTI TRATTAMENTI SONO INDISPENSABILI?
Da 3 a 5, secondo la gravità del problema da risolvere.

8. QUALI ZONE POSSONO ESSERE TRATTATE CON IL LASER FRAXEL?
Non esistono zone precluse al suo utilizzo. Oltre che per il viso, il laser è particolarmente indicato nei trattamenti di zone delicate quali il collo, il décolleté e le mani, ma anche gli arti. Interessanti risultati preliminari si stanno ottenendo sulle smagliature.

9. QUANDO È CONSIGLIATO L’USO DEL LASER FRAXEL?
Un ulteriore vantaggio di questo nuovo laser è il fatto di essere indicato per pazienti di qualsiasi fototipo e di qualsiasi età, e di poter essere eseguito anche durante la stagione estiva. Il trattamento Fraxel infatti non necessita che di una protezione solare alta per alcune settimane e non interferisce così con il normale periodo delle vacanze estive.

10. QUANTO COSTA UN TRATTAMENTO CON FRAXEL?
I prezzi variano secondo la zona da trattare.

11. TESTIMONIANZE DEI PAZIENTI

29.09.2017 – Laser nevi

Sono molto contento di aver finalmente tolto due neoformazioni sul viso percvhè ho anche acquistato autostima in me stessa e mi sento piu’ bella.
Grazie al dr Gandolfi ed alla sua equipe per l’efficienza e la cordialità.

Elisabetta

°°°°°°

28.04.2017 – xantelasmi

Mia madre abita nel quartiere della Clinica Academia e quindi mi sono rivolta al dott Gandolfi perché avevo delle “palline di grasso” sotto gli occhi che i medici chiamano Xantelami.
Il dottore me le ha tolte con un intervento chirurgico ambulatoriale, non ho pagato nulla perché ha pagato la mia Cassa Malati.
Il post operatorio è stato velocissimo, non mi è rimasto alcun segno.

Michela

°°°°°°

26.04.2017 – Blefaroplastica e trattamenti laser

Con terrore ho intrapreso quest’avventura di fare la blefaroplastica.
In Clinica a Chiasso mi sono trovata benissimo, sono tutti molto gentili e mi hanno fatta sentire a mio agio, senza nessun problema.
Sono passati solo 12 giorni dall’intervento che ha eseguito il Dr. Gandolfi e anche se per il risultato definitivo devo attendere, il miglioramento è già molto visibile.

Liala

°°°°°°

12.04.2017 – Blefaroplastica, trattementi laser e trapianto di grasso al viso

Io e mio marito abbiamo deciso, come terapia di coppia…., di concederci tante coccole in clinica a Chiasso.

Abbiamo conosciuto il Dr. Gandolfi, persona molto professionale e disponibile che ci ha seguiti perfettamente, passo passo, fino al risultato finale che è ottimo. Abbiamo fatto l’intervento di blefaroplastica ed io anche il laser ed il lipofilling al volto.

Anna, donna stupenda sempre disponibile, Nina sensibilissima ragazza, come pure le signorine della reception, gentilissime.

Insomma, che dire? Tutti stupendi!!! E il risultato meraviglioso

Monica e Giovanni

°°°°°°

22.02.2017 – Trattamento laser neoformazione

Ho conosciuto il dr. Gandolfi su internet, ho chiamato e lui personalmente mi ha contattato, mi è piaciuto subito per la sua cordialità, professionalità e simpatia, come del resto tutto il personale della clinica.
Mi ha fatto il trattamento laser per neoformazione e mi sono trovata benissimo, risultato ottimo.
Ringrazio di cuore.

Annamaria

°°°°°°

20.12.2016 – Trattamenti nevi

Ho tolto dei nevi con il dr Gandolfi: tutto bello, pulito, personale cordiale, rapido, efficiente. Clinica fantastica

Stefano

°°°°°°

28.10.2016 – Laser fraxel

Ho fatto due sedute di laser fraxel per migliorare il mio aspetto del viso.
Dopo la prima seduta, erano già scomparse le macchie sopra il ciglio sinistro e quelle vicino al naso, anche le rughe sopra il labbro sono diventate meno marcate , come pure quelle vicino alla bocca.
Dopo tre giorni non ero più troppo gonfia e rossa in faccia.
La seconda seduta è stata più potente della prima, miglioravo su tutto il viso ed il collo.
Sono molto contenta di aver fatto questi trattamenti suggeritimi dal dott. Gandolfi, il risultato è quasi meglio delle mie aspettative.
Ringrazio tanto il dottore, e le sue assistenti per i loro consigli, molto professionali e gentili.

Pia

°°°°°°

21.10.2016 – Laser siringomi

Mi sono trovata molto bene a livello organizzativo e per serietà nell’intervento, anche se piccolo e sono soddisfatta del risultato anche se non sono ancora perfettamente guarita. Il dott. Gandolfi è molto competente e gentile.
Ho fatto un laser per i siringomi sotto le palpebre inferiori.

Emanuela

°°°°°°

12.10.2016 – Trattamento laser neoformazione

Una collega di lavoro mi ha parlato del dr Gandolfi e mi sono rivolta a lui perché avevo una neoformazione sul labbro sinistro che mi disturbava parecchio.
Il dottore me l’ha trattata con il laser e dopo una settimana sono guarita.
Ho trovato tutte persone squisite.

Michela

°°°°°°

29.09.2016 – Trattamento di una verruca

Dopo una visita con il dr Gandolfi, avendomi diagnosticato altrove una verruca profonda all’alluce destro, mi sono sottoposto, su suo consiglio ad intervento con esito decisamente risolutivo. Sono passati alcuni mesi e sono perfettamente guarito, non ho avuto nessuna complicazione.

Giuseppe

°°°°°°

30.06.2016 – Trattamento laser di una verruca

Dopo avermi diagnosticato una verruca profonda e grande sotto l’alluce, ho deciso di seguire il consiglio del dott. Gandolfi e di asportarla con tecnica laser.
Dopo l’intervento direi che, a parte qualche dolore fisiologico, tutto è andato secondo le previsioni.

Giuseppe

°°°°°°

28.06.2016 – Rimozione di cisti e xantelasmi

Ho conservato una pagina di giornale di 8 anni fa che parlava del dott. Gandolfi ed a distanza di tempo ho deciso di mettermi nelle sue mani (di fata) per farmi togliere una cisti alla guancia e degli xantelasmi alle palpebre.
A oggi sono soddisfatta del risultato.

Maria

°°°°°°

04.05.2016 – Trattamento nevi

Mi sono sottoposta ad un piccolo intervento per rimuovere dei nei ed una ciste precedentemente operata altrove con pessimi risultati.
Ho trovato in primis cordialità, competenza e disponibilità ad ascoltarmi da parte del dott Gandolfi e tutto lo staff.
L’intervento mi ha pienamente soddisfatta, inoltre sono stata seguita passo passo sia prima che dopo l’intervento, per controlli accurati.
Consiglio vivamente sia la struttura che le mani d’oro del dott. Gandolfi

ILARIA

°°°°°°

11.03.2016 – Couperose e nevi

Sono Franca, ho saputo del dott. Gandolfi da mia sorella che già lo conosceva.
Mi sono rivolta a lui per curare la coupersoe al viso e per l’asportazione di un nevo e devo dire che il dottore è molto professionale e competente. Io sono soddisfatta.

FRANCA

°°°°°°

14.01.2016 – Trattamento laser delle verruche

Ho trattato con il laser delle verruche sotto la pianta del piede. Il dotto Gandolfi è molto preparato e bravo, lo staff è estremamente gentile e premuroso.
Posso solo esprimere un pensiero più che positivo e ringrazio

JACQUELINE

°°°°°°

02.12.2010 – Ho trovato un centro specializzato nel trattamento delle Cicatrici

Sono Tiziana, ho 30 anni e abito a Bologna.

A un anno di età mi è stato tolto chirurgicamente un angioma al torace, lasciandomi  una cicatrice ed un “buco”.

Navigando su Internet ho finalmente trovato a Como un centro specializzato nel trattamento delle cicatrici e, dopo una visita con il Dr. Gandolfi, ho fatto l’intervento di trapianto del mio grasso per riempire il “buco”.

Ora sono passati due anni dall’intervento,
il “buco” è sparito e grazie ai trattamenti con il laser Fraxel  sta scomparendo anche la cicatrice!

Tiziana

°°°°°°

08.10.2010 – Il mio sogno ha cominciato a realizzarsi…

Mi chiamo Chiara,
ho 30 anni , sono farmacista e vivo a Salerno.

Dopo una grave forma di acne cistica durata  8-9 anni,sulla guancia destra mi erano rimaste numerose, piccole e più o meno profonde cicatrici, che messe insieme davano alla mia guancia l’aspetto di una buccia d’arancia.

Ciò è stato per me motivo di “complesso”  molte volte, prima nella vita
sociale e poi, quando è arrivato il momento, anche in quella lavorativa,il
dispiacere aumentava in modo direttamente proporzionale alla sensibilità delle persone.

Sono stata da tantissimi dermatologi in questi anni, prima per curare l’acne e
poi per cercare di attenuare le cicatrici, dico attenuarle perchè eliminarle
sapevo bene che era impossibile. Ad ottobre dell’anno scorso per la prima volta sento parlare da un chirurgo plastico del laser fraxel, però lui molto
onestamente mi disse che non lo praticava, ma che lo trovava adatto per il mio tipo di cicatrici. Così ho fatto una ricerca via internet ed ho trovato il nome del Dr.Eugenio Gandolfi, il suo curriculum, la sua storia come medico e chirurgo plastico e così ho preso appuntamento per una visita preliminare a Roma.
Ho avuto immediatamente fiducia in lui.
Sapendo però bene quante volte ci fidiamo delle persone solo perchè vogliamo fidarci,ho preso tutte le informazioni possibili, interpellando amici di famigila che lavorano nell’ambiente medico e di cui davvero potevo fidarmi.

Le risposte corrispondevano e così sono andata a Como per farmi fare il mio primo trattamento con laser fraxel. E’ un trattamento per niente doloroso,dopo la prima strana sensazione di tanti e minuscoli aghetti che ho sentito al suo passaggio, la mia pelle si è poi abituata e “rasserenata”.
Le guance diventano gonfie e rosse come dopo una scottatura solare,si avverte un pò di bruciore (attenuato però dal ghiaccio istantaneo),ma tutto ciò dura solo un giorno. Al mattino successivo c’è un lieve rossore,che copro facilmente con del fondotinta mentre il gonfiore mi dura dai 3 ai 6 giorni,e di questo me ne accorgo in quanto la pelle è distesa e le cicatrici sembrano completamente scomparse  in questi primi giorni post-laser. Ultima cosa la pelle tende alla secchezza ma a ciò pongo rimedio semplicemente con delle creme altamente idratanti e capsule di gel a base di vit E, potente antiossidante. Fino ad oggi mi sono sottoposta a 4 di questi trattamenti, a distanza all’inizio di 2-3 mesi e poi anche di 4-6.

Sobene che è possibile farlo anche in altri posti,ma preferisco in assoluto
andare a Como,anche se il viaggio per me ed i miei genitori che mi accompagnano sempre è stancante, ed il motivo è semplicissimo, è lì che il mio sogno ha cominciato a realizzarsi.
Ogni volta va sempre meglio, le cicatrici sono sempre più attenuate ed ormai sono mesi che non ho più complessi di alcun tipo, il mio carattere allegro è venuto fuori completamente, meravigliando tutti quelli che
mi conoscevano anzi, ora, mi piace tantissimo lasciarmi  guardare dalle persone proprio dal lato”incriminato” .

Mi è stato detto che posso continuare finchè non vedrò più miglioramenti sul mio viso,ed allora se qualcosa mi dovesse essere proposta per eliminare anche le ultime minime tracce di questa brutta esperienza giovanile, sapendo ora che è possibile, accetterei sicuramente.

Chiara

°°°°°°

12. RECUPERO
Pressoché immediato. Anche un leggero arrossamento non pregiudica la possibilità di truccarsi, radersi e riprendere subito la vita sociale.

13. ANIMAZIONI 3D