Mastoplastica additiva


1. MIGLIORARE L’ASPETTO CON LA MASTOPLASTICA ADDITIVA
2. QUELLO CHE NON FA UNA MASTOPLASTICA
3. TECNICHE DI INTERVENTO
4. FASI DELLA PROCEDURA PER LA MASTOPLASTICA ADDITIVA
5. COSTO DELLA MASTOPLASTICA
6. I VIDEO DEL DOTT. GANDOLFI
7. FATTI IMPORTANTI CIRCA LA SICUREZZA ED I RISCHI DI UNA MASTOADDITIVA
8. I RISULTATI DELLA MIA MASTOPLASTICA SARANNO DURATURI?
9. ASSICURAZIONE
10. ANIMAZIONI 3D DI TUTTE LE PROCEDURE CHIRURGICHE PER IL SENO


Migliaia di donne hanno migliorato la loro figura e aumentato la fiducia in se stesse tramite la mastoplastica additiva. La mastoplastica additiva offre l’opportunità di avere un seno meglio modellato e più pieno con le nuove tecniche di chirurgia estetica. Nel caso si desideri poter indossare alcuni vestiti, far sì che il tuo punto vita appaia più sottile, o semplicemente ripristinare l’aspetto che avevi in precedenza o prima di una gravidanza, la mastoplastica additiva può aiutarti a raggiungere lo scopo.

1. MIGLIORARE L’ASPETTO CON LA MASTOPLASTICA ADDITIVA
Se non si è soddisfatte della dimensione del proprio seno, la chirurgia additiva è una scelta da considerare. L’aumento del seno può:

  • aumentare la solidità e la massa del seno
  • migliorare l’equilibrio della figura
  • migliorare l’immagine e l’autostima

Conosciuta anche come mastoplastica additiva, questa procedura comporta l’uso di protesi per soddisfare il desiderio di avere un seno più pieno o per ripristinare il volume del seno che è andato perso dopo una dieta o una maternità. Si possono usare delle protesi anche per ricostruire una mammella dopo una mastectomia o una ferita.

2. QUELLO CHE NON FA LA MASTOPLASTICA
La mastoplastica additiva non corregge un seno drasticamente pendente. Se il seno pendente appaia più sodo e rialzato, può essere richiesto un lifting del seno in aggiunta alla mastoplastica additiva . Il lifting del seno può spesso essere effettuato contemporaneamente alla mastoplastica oppure può richiedere un intervento separato. Il chirurgo plastico aiuterà nella decisione.

3. TECNICHE DI INTERVENTO
Le metodiche di intervento sono diverse: a seconda dei casi si potrà procedere inserendo la protesi sotto la ghiandola mammaria o completamente o parzialmente sotto il muscolo gran pettorale attraverso una corta incisione nascosta nella zona inferiore dell’areola o nel solco sotto la mammella o nell’incavo dell’ascella. Qualunque sia la tecnica adottata, l’intervento di mastoplastica è totalmente ininfluente su gravidanze e allattamento. Può essere affrontato in day hospital in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale.

l'aumento del seno ingrandisce mammelle piccole o sottosviluppate. Se il vs. seno è diminuito, gli impianti possono restituire e migliorare il vostro volume mammario. l'incisione puo essere fatta al di sotto del seno, proprio sopra la piega, attorno al bordo inferiore dell'areola (la zona pigmentata che circonda il capezzolo) o nell'ascella.
fig. 1 – l’aumento del seno ingrandisce mammelle piccole o sottosviluppate. Se il vs. seno è diminuito, gli impianti possono restituire e migliorare il vostro volume mammario. fig. 2 -l’incisione puo essere fatta al di sotto del seno, proprio sopra la piega, attorno al bordo inferiore dell’areola (la zona pigmentata che circonda il capezzolo) o nell’ascella.
l'impianto è posizionato in una ''tasca'' che viene creata direttamente sotto il tessuto mammario o al di sotto del muscolo toracico.

mastoplastica additiva

a seguito dell'intervento il seno sara' piu' pieno e vi sentirete piu' sicure di voi relativamente al vostro aspetto.
fig, 3 – l’impianto è posizionato in una ”tasca” che viene creata direttamente sotto il tessuto mammario o al di sotto del muscolo toracico. fig. 4 – a seguito dell’intervento il seno sara’ piu’ pieno e vi sentirete piu’ sicure di voi relativamente al vostro aspetto.

4. FASI DELLA PROCEDURA PER LA MASTOPLASTICA ADDITIVA
Passo 1 – Anestesia Durante la procedura chirurgica vengono somministrati dei medicinali per il benessere. La scelta include sedativi intravenosi e anestesia generale. Il medico suggerirà la scelta migliore per il caso.

Passo 2 – L’incisione Le incisioni vengono fatte in zone non appariscenti per minimizzare le ferite visibili. Le opzioni di incisione includono: Le incisioni variano in base al tipo di impianto, grado di aumento richiesto, l’anatomia della persona, e la preferenze paziente-chirurgo

Passo 3 – scelta delle protesi La dimensione e la forma del seno sono importanti, pertanto è bene che la paziente spieghi bene le sue aspettative al chirurgo. Il tipo e la dimensione delle protesi saranno determinati non soltanto sulla base del desiderio di aumento ma, cosa più importante, sulla base dell’anatomia del seno, dell’elasticità della pelle e del corpo.

Passo 4 – inserimento e posizionamento delle protesi Dopo aver praticato un’incisione, la protesi è inserita dentro una tasca:

  • a) sotto il muscolo pettorale
  • b) sopra il muscolo pettorale (sottoghiandolare)

Il metodo di posizionamento delle protesi dipende dal tipo di protesi, dal grado di aumento del volume, dai consigli del chirurgo. Passo 5 – chiusura delle incisioni Le incisioni sono chiuse con delle suture stratificate o con dei nastri chirurgici adesivi Con il tempo i segni di incisione svaniranno Passo 6 – vedi i risultati I risultati di una mastoplastica additiva sono visibili immediatamente, con il tempo i gonfiori post chirurgici scompaiono e le linee di incisione (cicatrici) svaniranno. La soddisfazione per la sua nuova immagine aumenta con il passare dei giorni e sarà sempre più conscia di aver raggiunto il suo obiettivo.

5. COSTO
A partire da CHF 6’500.- (protesi escluse)

6. I VIDEO DEL DOTT. GANDOLFI
Seguire le istruzioni del medico è la chiave del successo della tua chirurgia. E’ importante che le incisioni chirurgiche non siano sottoposte a sforzi eccessivi, abrasioni o movimenti durante il periodo della guarigione. Il tuo dottore darà istruzioni specifiche su come comportarsi.

7. FATTI IMPORTANTI CIRCA LA SICUREZZA ED I RISCHI DI UNA MASTOADDITIVA
La decisione di sottoporti ad un intervento di mastoplastica additiva è estremamente personale e tu devi decidere se i risultati raggiungeranno i suoi obiettivi e se puoi accettare i rischi e le potenziali complicazioni.L’inserimento di protesi non altera la salute del seno Verifiche accurate di ricerche scientifiche condotte da gruppi indipendenti, quali l’Istituto di Medicina, hanno dimostrati che non ci sono provati legami tra le protesi e malattie autoimmuni o sistematiche.

  • le protesi non sono garantite per durare tutta una vita e possono essere richieste dei futuri interventi per sostituire una o ambedue le protesi
  • Gravidanza, perdita di peso e menopausa possono influenzare l’apparenza o l’aumento del seno nel corso degli anni a venire

8. I RISULTATI DELLA MIA MASTOPLASTICA SARANNO DURATURI?
I risultati della mastoplastica additiva saranno duraturi. Sarà più semplice adottare certi stili di vestiario e anche costumi da bagno. Nel corso degli anni il seno può subire cambiamenti dovuti all’età, a variazioni nel peso, a fattori ormonali e alla gravità. Se, dopo un certo numero di anni, si può scegliere di sottoporti ad un lifting mammario o a una sostituzione delle protesi per ristabilire un aspetto più giovanile.

9. ASSICURAZIONE
Questo tipo di intervento generalmente ha finalità estetiche e in tal caso la paziente dovrà pagare l’intero costo dell’intervento, eccetto il caso in cui si intervenga a scopo ricostruttivo per patologie della mammella riconosciute dalle polizze assicurative o dal Sistema Sanitario Nazionale.

10. ANIMAZIONI 3D


CHIAMA ADESSO
SVIZZERA+41 (0) 916826262
ITALIA +39031303003
ITALIA N. VERDE 800101172