Info & Prenotazioni Svizzera +41 (0) 912280277 Italia +39031303003
ItalianEnglish

Interventi, costi e qualche consiglio

Interventi, costi e qualche consiglio

Il prezzo di un intervento di chirurgia estetica non è un dato arbitrario, ma è formato da una serie di elementi. Innanzitutto la clinica e la sala operatoria, le eventuali notti di degenza (con trattamento alberghiero adeguato) e i farmaci somministrati durante il ricovero e l’intervento; quindi il materiale come ad esempio le protesi mammarie; l’anestesista e l’équipe operatoria; il costo dei controlli prima e dopo l’operazione e per gli eventuali imprevisti. Bisogna infatti chiarire in caso di necessari ritocchi non previsti post operatori se le spese sono a carico vostro o del chirurgo. Normalmente un chirurgo esperto e coscienzioso non richiede più alcun onorario perché sa che, grazie alla sua esperienza, sarà difficile che questo accada.
Infine il prezzo di un intervento è dato dall’onorario del chirurgo, in genere il 50% del costo finale.
La prima cosa è valutare il preventivo nel dettaglio. La seconda è confrontare il prezzo proposto con un “prezzo medio” dell’intervento che ci interessa: ma come calcolarlo? Raccogliendo informazioni tra le amiche già operate o in internet. Ora confrontiamo il nostro preventivo con il “prezzo medio”: se è troppo basso rispetto alla media deve farci riflettere. Ad esempio, se la parcella del chirurgo è molto inferiore al 50% del preventivo, può essere dovuta alla giovane età del chirurgo, indotto a farsi pagare di meno pur di acquisire esperienza. Ma voi siete disposte a diventare un “campo pratica”?
Davanti a un preventivo troppo basso è utile anche verificare la qualità del servizio proposto, poiché un conto è venire operati in una clinica dotata di tutti i confort alberghieri e le garanzie di sicurezza necessarie, altra cosa è trovarsi in un centro ambulatoriale o peggio in un centro estetico neppure a norma con le leggi vigenti. Le cronache anche recenti devono insegnare la massima prudenza.
Anche davanti a un preventivo troppo elevato è giusto farsi delle domande. L’innalzamento del prezzo potrebbe essere giustificato, fatevi spiegare bene il perché, ma potrebbe anche non esserlo affatto. Spesso è il chirurgo ad alzare il proprio onorario solo per farsi percepire “di qualità superiore”. È il caso di quelli che chiamo chirurghi delle dive, che frequentano più i salotti bene o le tv che non i congressi chirurgici. Uno stile che, personalmente, non condivido.

Apri Chat
Possiamo aiutarti?
Ciao, possiamo aiutarti?