Info & Prenotazioni Svizzera +41 (0) 912280277 Italia +39031303003
ItalianEnglish

Destinazione Medical Spa

Destinazione Medical Spa

int-livein-0411.jpgMa che cosa significa realmente Medical Spa?
Abbiamo chiesto il parere del dott. Eugenio Gandolfi, chirurgo plastico e direttore del Centro Polispecialistico San Giuseppe di Como, un polo d’eccellenza a livello nazionale per i trattamenti di medicina e chirurgia estetica.
“Il concetto di Medical Spa nasce negli Stati Uniti ed è normalmente identificabile come un centro medico vicino o collegato in modo funzionale ad una Spa – spiega il dott. Gandolfi. – in questa struttura il personale medico ed il reparto estetico lavorano in modo sinergico sviluppando protocolli avanzati e di competenza innanzitutto medicale completati successivamente da trattamenti benessere”.
Dai piccoli interventi di medicina estetica fino a programmi specifici anti-aging, dall’utilizzo di botox e filler alla medicina preventiva antinvecchiamento, il tutto accompagnato da trattamenti relax tipici di una Spa tradizionale.
“In Italia sono nate Medical Spa molto interessanti ed innovative, anche se il mercato europeo è meno evoluto rispetto alla cultura d’oltreoceano. Al tempo stesso esiste ancora una significativa confusione sul concetto stesso di Spa Medicale, così come accade per l’identità stessa di una Spa: si presta maggiore attenzione all’ambiente Spa a discapito talvolta della stessa qualità dei servizi. Non voglio addentrarmi nei dettagli di un argomento complesso e problematico, ma tengo a precisare che in una Medical Spa è in primis il medico a fare la differenza, proprio perché prima del concetto di benessere, di coccole, di lusso e di relax si impongono la professionalità e l’affidabilità di una vera e propria clinica”.
D’altra parte, la Medical Spa raggruppa una fascia di clientela particolarmente esigente ed attenta alla propria immagine includendo un range di uomini e donne dai 35 ai 60 anni che intendono associare la consulenza di un medico al piacere di una vacanza benessere di alto livello con l’obiettivo di migliorare visibilmente il proprio aspetto: “Elemento fondamentale – prosegue Gandolfi – è la continuità dei trattamenti e la loro strutturazione in un percorso su misura rielaborato dal personale medico. Altra conditio sine qua nonè il fatto che una Medical Spa d’avanguardia debba mettere a disposizione dei propri Ospiti tecnologie d’ultima generazione ed estremamente sofisticate, proprio per garantire determinate aspettative (dai laser antiaging i al rivoluzionario Zeltiq per eliminare le adiposità localizzate). In una seconda fase occorre preventivare un pacchetto di mantenimento domiciliare e continuo. Da ultimo non dimentichiamo che Medical Spa non significa superficialità né banalizzazione: un trattamento di medicina estetica benché effettuato in un ambiente “leisure” è sempre un intervento medicale.
Raccomando sempre di affidarsi a strutture certificate con personale medico qualificato, chiedendo referenze e maturando un proprio know how: l’errore più comune è proprio l’omissione dell’aspetto medico-clinico, tratto somatico distintivo ed imprescindibile di una Medical Spa”.

LiveIn Magazine – aprile 2011 – pag. 75

Apri Chat
Possiamo aiutarti?
Ciao, possiamo aiutarti?